Menù

 
 Comunicazioni in corso
 Archivio
 Home page sito
 

 Cerca

 
 

 Sponsors

 
 
 
 
 

 Links

 
 Fitet - Sito nazionale
 Coni - Sicilia
 Ettu
 Ittf
 






CAMPIONATI EUROPEI PARALIMPICI
E' grande la  soddisfazione personale ,in qualità di  Presidente della A.S.D. Germaine Lecocq Marsala,di poter ringraziare la Società e sopratutto gli atleti e tecnici che si sono prodigati e impegnati per il raggiungimento dei risultati conseguiti.
Infatti la convocazione  agli Europei Paralimpici di Lignano Sabbiadoro
del tecnico della Nazionale Italiana Paralimpica Alessandro Arcigli, per Federica Cudia classe 3, già medaglia d'argento alle Paralimpiadi di Pechino 2008 e per  Marco Pizzurro classe 1, sono il meritato compenso per l'impegno e il lavoro svolto con continuità e dedizione allo sport.
Tale partecipazione ha avuto esiti più che positivi, eccellente la prestazione, visto che i nostri atleti hanno conquistato due medaglie di cui  un argento e un bronzo a squadre.
Buona la prestazione  sia nel singolo della loro categoria,  ma soprattutto nella gara a squadra nelle loro rispettive classi.
Marco Pizzurro ragazzo tranquillo ma emotivo, nel singolo ha ceduto con  atleti gia di classifica superiore e con  molta  piu'esperienza, invece nella gara a squadra  insieme con Andrea Borgato e   Federico Falco  si è  assicurato la medaglia di bronzo battendo il team della Slovacchia 3-1 ed il team dell'Ungheria 3-2 conquistando un prestigioso terzo posto.
Per quanto riguarda Federica Cudia ancora giovane, ma già in grado  di imporsi e affermarsi  sia dal punto di vista tecnico ma anche caratteriale, la prestazione si è conclusa  senza aver superato i quarti di finale.
Buona, invece,  la sua performance nel girone dove ha vinto contro la numero 8 del mondo,l'austriaca Mather per 3-0, anche se ha dovuto inchinarsi all' inglese Campel perdendo per 3- 1 ed alla turca Cakir per  3-2 pur essendo  agevolmente in vantaggio nei primi due set. Poi  un calo  forse di concentrazionee la sopraggiunta fatica  finisce con il
perdere partita e la qualificazione ai quarti.
Si rifara'nella gara a squadra  insieme a Clara Podda  e Michela Brunelli conquistando la medaglia d'argento e battendo tra l'altro l'Inghilterra per 3-1  rivincita importante dato che alle Paralimpiadi di Londra  2012 le nostre atlete erano state battute e non avevano conquistato il podio.
Sperando che il  tecnico della Nazionale italiana Alessandro Arcigli  sia
sia soddisfatto dei risultati ottenuti dai nostri  due atleti siciliani.
Ritengo come  Presidente di questa Societa' che la fiducia accordata ai nostri ragazzi da parte dello staff tecnico della  Nazionale  Italiana possa essere di auspicio  per le prossime prove  che a fine ottobre porteranno i  nostri due atleti  in Belgio per un torneo internazionale.
Auguriamo  un buon lavoro  a tutti ed anche a chi sta dietro le quinte, al nostro staff tecnico diretto da  Claudio Amato ed al tecnico Sig. Maurizio Sofia che ha collaborato con questa Societa' seguendo e accompagnando Marco Pizzurro che essendo residente a Palermo  deve raggiungere Marsala per gli allenamenti.
GRAZIE RAGAZZI




Inserito il 15 Oct 2013 da :fitet-admin
Content Management Powered by CuteNews