Menù

 
 Comunicazioni in corso
 Archivio
 Home page sito
 

 Cerca

 
 

 Sponsors

 
 
 
 
 

 Links

 
 Fitet - Sito nazionale
 Coni - Sicilia
 Ettu
 Ittf
 






PROGETTO DI COLLABORAZIONE A TERMINI IMERESE

In data 18/11 si è tenuta una riunione presso l’I.C.S. Paolo Balsamo - Denaro Pandolfini di Termini Imerese (PA) tra il Dirigente Scolastico Prof. Fabio Angelini, il Presidente Regionale F.I.Te.T. Sig. Paolo Puglisi ed il Presidente della locale ASD Tennistavolo Himera G. Randazzo, durante la quale si sono gettate le basi per un progetto di collaborazione finalizzato alla istituzionalizzazione del tennistavolo in ambito scolastico e indirizzato principalmente ai bambini delle classi elementari e delle scuole medie dell’istituto  stesso. Da tale incontro è emersa una totale sintonia tra i partecipanti circa la opportunità di introdurre lo sport del tennistavolo nell’ambito delle attività parascolastiche sia come mezzo di crescita psico-fisica ed atletica, che possa concretizzarsi per i soggetti più predisposti e volenterosi nella pratica dell’attività di tipo agonistico, sia come mezzo di inserimento sociale per bambini con difficoltà di adattamento/comportamentali o di rendimento scolastico sia, infine, per bambini con problematiche di disabilità fisiche o psichiche. Il progetto, che dovrebbe partire a breve scadenza, si propone di raggiungere le finalità esposte mediante:

A) organizzazione di corsi svolti da tecnici F.I.Te.T. per personale docente impegnato nella gestione dell’attività motoria dei bambini delle scuole elementari e nell’insegnamento dell’educazione fisica dei ragazzi delle scuole medie e finalizzati a:

 - fornire le conoscenze generali sullo sport del tennistavolo;

- fornire  le  conoscenze su  come  individuare  le predisposizioni atletiche e tecniche dei bambini al

   tennistavolo per segnalarle al Presidente o al personale tecnico dell’Associazione;

- fornire  la  metodologia  per  stimolare e motivare  i  soggetti  particolarmente  dotati  delle qualità

   atletico/tecniche   idonee   alla   pratica   del   tennistavolo  ad  intraprendere quest’ ultima   e   per

   sensibilizzare i genitori stessi a favorire tale percorso;

- fornire  le  basi per lo svolgimento  di  esercizi fisici  da  svolgere durante le ore di attività motoria

   finalizzati e funzionali alla pratica del tennistavolo;

B) inserimento del tennistavolo tra le proposte formative (POF) che annualmente la scuola mette a disposizione degli scolari ed alunni delle scuole elementari e medie;

C) creazione di un criterio di incentivazione, mediante, ad esempio, l’assegnazione di particolari “crediti” formativi, per coloro che raggiungono determinati livelli tecnico/atletici o risultati sportivi in seguito alla pratica del tennistavolo;

Tutto questo rappresenta, al momento, nell’ambito del tennistavolo, il primo tentativo a livello regionale di programmare in modo organico e razionale una collaborazione tra Scuola, Federazione e Associazioni Sportive che porti nell’arco di pochi anni ad una maggiore diffusione della conoscenza e pratica di questo sport e possibilmente alla maturazione di una nuova generazione di giovani pongisti.




Inserito il 20 Nov 2015 da :fitet-admin
Content Management Powered by CuteNews